Del Bono dice no a Kapoor, niente opere alla Pinacoteca

0
Anish Kapoor alla Galleria Minini di Brescia - foto Enrica Recalcati www.bsnews.it

Brescia rifiuta le opere di Anish Kapoor. Le opere di Anish Kapoor non faranno da cornice all’inaugurazione della riapertura della Pinacoteca Tosio Martinengo di Brescia. Lo ha deciso il sindaco Emilio Del Bono dopo aver ascoltato il parere di assessori e dirigenti del Comune, come riporta il Corriere Brescia. L’artista di fama internazionale avrebbe lavorato gratis grazie all’intercessione di Massimo Minini, noto gallerista d’arte contemporanea e ora presidente di Brescia Musei.

Lui avrebbe lavorato gratis, sì, ma la manodopera e i materiali per la realizzazione delle sue opere monumentali sarebbero rimaste in capo al Comune. Per questo Del Bono nell’ultimo (dicono acceso) incontro con Minini aveva chiesto una rendicontazione precisa di quanto sarebbe venuta a costare l’operazione e anche una tempistica puntuale per non rischiare di posticipare l’inaugurazione. E visti i conteggi di un o e dell’altro, Del Bono ha detto no.

Chissà se sulla decisione presa dal primo cittadino è pesata anche l’ennesima polemica montata intorno al nome di Minini da parte dell’opposizione che chiedeva un audit indipendente su Brescia Musei, sottolineando la necessità di fugare “il dubbio che non vi sia disinvoltura nella gestione dell’ente”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY