Claudia commuove il web: è sveglia ed è tornata a parlare

Tutto il web si è commosso per la storia di Claudia Cretti, la ciclista 21enne di origini bergamasche (Costa Volpino) che da tre settimane è ricoverata a Benevento a causa di una brutta caduta al Giro rosa

0
Claudia Cretti, la ciclista bergamasca vittima di una brutta caduta
Claudia Cretti, la ciclista bergamasca vittima di una brutta caduta

“È successo: ha riconosciuto me e proprio a me ha cercato di dire mamma”. Tutto il web si è commosso per la storia di Claudia Cretti, la ciclista 21enne di origini bergamasche (Costa Volpino) che da tre settimane è ricoverata a Benevento a causa di una brutta caduta al Giro rosa.

Poche ore fa la madre ha annunciato – tramite social – che la giovane sta meglio, manifestando tutta la propria emozione e felicità per l’avvenimeto. Claudia è uscita dal coma farmacologico e martedì ha pronunciato le prime parole di senso compiuto. La battaglia, va detto, è ancora tutta da combattere. Perché le ferite riportate quel maledetto 6 luglio hanno lasciato segni pesanti. Ma ora il traguardo di tornare a vivere a pieno la vita pare più vicino. Molto più vicino

“È una neonata che sta imparando di nuovo a muoversi – ha raccontato papà Beppe i giornali, che hanno seguito con grande interesse la vicenda – però brucia le tappe: quello che i bambini apprendono in settimane, lei lo fa da un giorno con l’altro”. “Eravamo un po’ delusi – ha aggiunto – perché da due giorni non vedevamo progressi. Martedì, io e mio figlio Giacomo siamo stati tre ore con lei, stimolandola a parlare. A un certo punto le abbiamo avvicinato il telefono all’orecchio perché sentisse la voce della madre. ‘Ciao Claudia’ ha detto mia moglie, e lei ha iniziato a mormorare: come se rispondesse, come se cercasse di dire ‘mamma’. Laura  si è precipitata in ospedale. Claudia l’ha riconosciuta e ha continuato questa specie di dialogo: si capiva che voleva parlare. Per la prima volta ha anche sorriso – ha raccontato ancora l’uomo nel suo commuovente racconto – l’ha fatto davanti alla sorellina Sofia. E, quando la mamma le ha chiesto un bacio prima di andare via, lei gliene ha dati due”.

La sua storia ha suscitato tanto calore e tanta attenzione. Basti pensare che in poche ore gli articoli che parlavano di lei hanno raccolto oltre 10mila condivisioni solo sulla piattaforma di Facebook.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome