Manerbio, schianto mortale fra auto e scooter

0
elisoccorso, eliambulanza
E' intervenuto l'elisoccorso
Bsnews whatsapp

Manerbio, schianto mortale fra auto e scooter finiti nella roggia. Un incidente assurdo, che però è costato la vita ad un uomo di 54 anni martedì a Manerbio, mentre rientrava dal lavoro. L’uomo, in sella al suo scooter, stava tornando verso casa al termine alle 14 al termine del turno di lavoro quando si è scontrato con una Fiat Punto in curva. Alla guida un giovane di 18 anni che ora versa in gravi condizioni.

Secondo le prime ricostruzioni, l’auto avrebbe sbandato in curva invadendo la corsia opposta travolgendo lo scooter che arriva nell’altro senso. Entrambi i mezzi sono precipitati nella roggia a fianco della strada che è piena d’acqua. Per l’uomo alla guida dello scooter – si chiamava Marco Zilioli, era sposato con due figli, residente a San Paolo – non c’è stato nulla da fare: il mezzo a due ruote lo ha schiacciato nella roggia. Inutili i tentativi di rianimarlo. Il ragazzo alla guida della Punto è stato sbalzato fuori durante l’urto, ma è stato salvato dai soccorritori.

Ora le indagini dovranno far luce sulle cause che avrebbero fatto sbandare l’auto.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI