La terra trema ancora nel bresciano: scossa di terremoto con epicentro a Castegnato

La scossa ha avuto un'intensità di 2,3 e una profondità di 7 chilometri

0
Sismografo (strumento che rileva le scosse di terremoto)
Sismografo (strumento che rileva le scosse di terremoto)

Continua a tremare la terra nel bresciano: dopo le scosse avvertite a giugno e a luglio, una nuova scossa di terremoto è stata registrata ieri dai sismografi dell’Ingv quando erano le 21.05.

Secondo i dati rilevati l’epicentro del sisma, che ha avuto una profondità di 7 chilometri, è stato il comune di Castegnato e l’intensità è fortunatamente stata lieve: magnitudo 2,3. Nonostante la lieve intensità sono molti i comuni coinvolti: Bovezzo, Brescia, Castel Mella, Cazzago San Martino, Cellatica, Collebeato, Concesio Gussago, Ome, Ospitaletto, Monticelli Brusati, Paderno Franciacorta, Passirano, Polaveno, Provaglio d’Iseo, Rodengo Saiano, Roncadelle, Sarezzo, Torbole Casaglia, Travagliato e Villa Carcina.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY