Polizia Locale, sequestri e denunce non vanno in vacanza

0
Stazione di Brescia
Stazione di Brescia

Sequestrati 50 grammi di marijuana, 15 grammi di hashish e quattro persone denunciate. È questo il risultato degli interventi portati a termine dalla Polizia Locale di Brescia nella prima settimana di agosto.

Nel pomeriggio di mercoledì 2 agosto una pattuglia, mentre stava presidiando il quartiere Casazza a Brescia, ha notato i movimenti sospetti di un uomo di 24 anni originario della Tunisia che, alla vista degli agenti, si è dato alla fuga lasciando cadere 50 grammi di marijuana e un telefono cellulare. Bloccato dagli agenti, il ventiquattrenne è stato accompagnato al Comando di via Donegani e denunciato a piede libero.

Giovedì 3 agosto alle 17, durante i controlli nella zona di via Milano, un veicolo non si è fermato all’alt ed è stato inseguito. Il conducente ha abbandonato l’automezzo facendo perdere le sue tracce e, a bordo, sono state trovate tre dosi di eroina. Il giorno successivo l’uomo, un marocchino di 35 anni, è stato individuato in via Milano e portato al Comando grazie ad alcune testimonianze. Il trentacinquenne è stato quindi denunciato e trattenuto perché irregolare sul territorio nazionale.

Venerdì 4 agosto, nel primo pomeriggio, una pattuglia ha fermato un trentaseienne originario del Ghana nei pressi della stazione ferroviaria. Addosso all’uomo sono state trovate 18 dosi di hashish per un peso totale di oltre 15 grammi. Il ghanese è stato quindi denunciato a piede libero. Lo stesso giorno, alle 16.30, due agenti in motocicletta sono intervenuti per sedare una lite in via Mazzucchelli. Un sessantenne italiano con problemi psichici aveva minacciato con un coltello il vicino di casa. L’uomo è stato portato al Comando e denunciato.

Comments

comments

LEAVE A REPLY