Brescia Musei a caccia di sponsor per Tiziano

0
Titian (1477/89-1576): Sacra Conversazione (Virgin and Child with Saints Catherine and Dominic). Corte di Mamiano, Fondazione Magnani Rocca*** Permission for usage must be provided in writing from Scala. May have restrictions - please contact Scala for details. ***

La mostra “Tiziano e la pittura del Cinquecento tra Brescia e Venezia” aprirà a Brescia il 21 marzo 2018 e si dipanerà fra Santa Giulia, palazzo Martinengo e il Museo Diocesano. Per ora si sa solo questo perchè tutto il resto è ancora da definire. Soprattutto chi ci metterà i soldi. Perchè la Loggia è a caccia del partner privato che si accolli gli oneri – praticamente tutti – dell’intera operazione.

Secondo quanto riporta il Corriere, al partner spetterebbe l’organizzazione e le spese di trasporto, fee di prestito, preventivi per il restauro, allestimento, cataloghi, comunicazione, marketing, fundraising e la promozione, mentre Brescia Musei dovrà pagare assicurazioni, vigilanza e guardiania. Il bando per la ricerca del socio investitore è pubblicato sul sito di Brescia Musei. La mostra sarà curata da Francesco Frangi.

Ancora difficile stabilire il costo complessivo dell’intera operazione, molto dipenderà dal tipo di allestimento che verrà scelto. Al partner verranno riconosciuti gli incassi dei biglietti e del bookshop per l’ 80% fino al pareggio tra costi e ricavi. Per la parte eccedente nella misura offerta dal candidato, in ogni caso non sopra il 70 per cento. Le offerte vanno spedite entro le 12 del 2 ottobre.

Comments

comments

LEAVE A REPLY