Immigrazione, Brescia deve trovare ancora 400 posti

0
Brescia immigrati
Una foto d'archivio di richiedenti asilo

In provincia di Brescia servono altri 400 posti per ospitare i richiedenti asilo in arrivo dal Mediterraneo. Per trovarli, la Prefettura di Brescia ha pubblicato nei giorni scorsi – secondo quanto riporta il Giornale di Brescia – un bando europeo per l’affidamento del servizio di accoglienza temporanea dei cittadini stranieri che richiedono la protezione internazionale.

Entro il 27 settembre le strutture – pubbliche e private – interessate dovranno presentare la propria domanda. In totale nella nostra provincia possono essere accolti fino a 3.624 richiedenti asilo nel 2017 e nel 2018. A oggi sono già presenti 2.900 persone a cui si aggiungono altri 280 richiedenti asilo ospiti degli Sprar (Sistema di protezione richiedenti asilo e rifugiati), quindi per arrivare alla cifra concordata con il ministero, Brescia deve trovare posto ancora per 400 persone.

Per accogliere i 3.624 richiedenti asilo verranno messi a disposizione oltre 42 milioni di euro per il 2018 e altri 7 milioni per gli ultimi due mesi dell’anno. Il bando europeo è particolarmente dettagliato nei requisiti che devono possedere le struttura soprattutto per evitare i problemi accaduti in passato.

Comments

comments

LEAVE A REPLY