Brescia, sicurezza nelle piazze e nelle zone pedonali

Si è optato per l’utilizzo di fioriere o moduli antisfondamento a basso impatto visivo

0
Barriere antiterrorismo - www.bsnews.it
Barriere antiterrorismo - www.bsnews.it

A seguito della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, convocato in Prefettura dopo l’attacco di Barcellona, sono state individuate per il Comune di Brescia alcune possibili soluzioni per garantire maggiore sicurezza nelle piazze, nelle zone pedonali e in occasione di manifestazioni, fiere, mercati.

Insieme con i rappresentati della Questura, si è concordato di posizionare nuove barriere nelle zone sensibili del centro storico.

Considerando il contesto urbano, architettonico e la percezione di sicurezza, si è optato per l’utilizzo di fioriere o moduli antisfondamento a basso impatto visivo.

Tuttavia, visti i tempi tecnici di approvvigionamento dei nuovi manufatti, l’immediata applicazione delle disposizioni imposte dal Ministero degli Interni e la vicinanza di manifestazioni in città, saranno utilizzate barriere temporanee che verranno prontamente sostituite dopo la stesura del progetto definitivo e i relativi tempi per la fornitura.

Le prime misure di sicurezza saranno attivate già da venerdì 25 agosto, in occasione dell’ “Urban Show” previsto in piazza Arnaldo, con l’istituzione del divieto di sosta dalle 16 e la chiusura al traffico della piazza dalle 18, con riapertura lunedì 28 agosto alle 7.

Analoghi provvedimenti per la sicurezza verranno presi in occasione del mercato settimanale cittadino con l’installazione di barriere e fioriere in via San Faustino e Piazza Vittoria.

Comments

comments

LEAVE A REPLY