Calciomercato, Coly vuole andare a Nizza ma Cellino non molla

0
Racine Coly durante un'azione
Racine Coly durante un'azione

Ultimi giorni di calciomercato, e anche a Brescia sale la febbre. Secondo quanto riporta il Giornale di Brescia, il Nizza avrebbe manifestato la volontà di acquistare Racine Coly, che con il Brescia ha già rinnovato per tre anni e che Cellino ha sempre dichiarato incedibile. Tanto che il patron delle Rondinelle non si sarebbe nemmeno voluto sedere al tavolo con il Nizza per discuterne, che pure avrebbe messo sul piatto 5 o 6 milioni di euro.

Ma oltre alla fermezza di Cellino c’è la volontà del calciatore. Coly, infatti, sarebbe grato al Brescia per averlo scoperto e lanciato, ma vorrebbe partire per Nizza. Tanto che ieri il giocatore si sarebbe presentato al campo di allenamento per andarsene poco dopo a causa di un “attacco febbrile”, come recita il comunicato ufficiale della società. Febbre o no, pare che Coly sia intenzionato a far valere le proprie intenzioni, spalleggiato dal suo procuratore Fabrizio Ferrari che con Cellino avrebbe già avuto un incontro “agitato”. Manca poco, troppo poco, però alla fine del calciomercato perchè il Brescia possa trovare velocemente un sostituto di livello.

Comments

comments

LEAVE A REPLY