Il Garda a secco: ridotto il flusso in uscita, aspettando la pioggia

Acqua ragionata sul Garda: da ieri il deflusso verso la Bassa e il Mantovano è stato ridotto d'imperio da 67 a 50 metri cubi al secondo e - se questo week end la pioggia non sarà sufficiente - è possibile immaginare un ulteriore taglio a partire dalla prossima settimana

0
Siccità
Siccità

Acqua ragionata sul Garda: da ieri il deflusso verso la Bassa e il Mantovano è stato ridotto d’imperio da 67 a 50 metri cubi al secondo e – se questo week end la pioggia non sarà sufficiente – è possibile immaginare un ulteriore taglio a partire dalla prossima settimana.

Il livello del lago, del resto, lascia poco spazio alle interpretazioni. Ieri, a Peschiera, la misura era di 40 centimetri sopra lo zero idrometrico: 59 in meno dello scorso anno alla stessa data, con un riempimento del volume pari al 20%. Nove centimetri in meno di quanto registrato nello stesso punto a inizio agosto (quando, peraltro, il deflusso autorizzato era stato portato a 67 metri cubi).

Comments

comments

LEAVE A REPLY