Garda la terra trema ancora: tre scosse di terremoto in sette minuti

Il Garda trema ancora. Tre scosse di terremoto, infatti, hanno colpito il Benaco nell'arco di pochi minuti: sette per l'esattezza

0
L'ultima scossa sul Garda è stata avvertita a Gargnano alle 11.22, fonte Invg
L'ultima scossa sul Garda è stata avvertita a Gargnano alle 11.22, fonte Invg

Il Garda trema ancora. Tre scosse di terremoto, infatti, hanno colpito il Benaco nell’arco di pochi minuti: sette per l’esattezza. La terra ha iniziato a tremare a Tignale alle 11.15 ed è stato il colpo più forte, con una magnitudo di 3.4 gradi (profondità di tre), quindi è toccato a Gargnano (alle 11.18 e 11.22), con due scorsse rispettivamente di Magnitudo 2.3 e 2.2 (profondità 5 e 4 km).

A segnalare le scosse è stato il Centro nazionale terremoti Invg, insieme all’Istituto di Geofisica e Bioclimatologia Sperimentale del Garda che ha sede a Desenzano. Al momento non si ha notizia di danni a persone o cose, ma sono in molti ad aver avvertito il terremoto a diversi chilometri di distanza dai due Comuni che hanno fatto da epicentro. Numerose le telefonate ai numeri di pubblica utilità. Anche su Facebook e sui social si registrano già decine di messaggi. Le segnalazioni arrivano fino a Desenzano del Garda e alla Valpolicella, in territorio veneto.

Le scosse arrivano a pochi minuti di distanza dal maxiterremoto registrato in Corea del Nord (6.3 magnitudo), che secondo le cronache sarebbe il sesto esperimento atomico del bellicoso leader Kim Jong Un.

Comments

comments

LEAVE A REPLY