Aggredì a testate controllore della metro: preso 18enne senegalese

Da ieri ha un nome il giovane che giovedì scorso - intorno alle 16.30 - ha aggredito a testate un controllore 30enne, "reo" soltanto di avergli chiesto le generalità perché viaggiava con un amico senza biglietto

0
Carabinieri
Carabinieri

L’esito delle indagini era annunciato, visto il gran numero di telecamere presenti nel luogo del misfatto: la metropolitana di Brescia. Ma da ieri ha un nome il giovane che giovedì scorso – intorno alle 16.30 – ha aggredito a testate un controllore 30enne, “reo” soltanto di avergli chiesto le generalità perché viaggiava con un amico senza biglietto.

L’aggressore è un 18enne senegalese (al controllore ne aveva dichiarati 17, spiegando di viaggiare con un amico 11enne) che è stato identificato e denunciato dai carabinieri della Compagnia di Brescia: dovrà rispondere dell’accusa dei danni causati al dipendente di Brescia trasporti.

L’episodio segue di poche ore il pugno dato a un autista di bus e precede l’aggressione a morsi nei confronti di un poliziotto in stazione.

Comments

comments

LEAVE A REPLY