Capriano del Colle, scoperta discarica abusiva con rifiuti tossici

Stando alle prime indagini sembra che la discarica sia stata creata in estate

0
Una discarica di rifiuti
Una discarica di rifiuti

Nuovo caso ambientale che farà certamente discutere: a Capriano del Colle è stata infatti scoperta una discarica abusiva a cielo aperto.

Nell’area privata Cascina Movigo, un’area che – secondo quanto scrive il Giornale di Brescia – sarebbe stata data in affitto dal proprietario del terreno ad una società, sono infatti stati rinvenuti oltre 450 metri cubi di materiale pericoloso come scorie di acciaieria, fusti pieni di liquidi tossici, carcasse di animali e copertoni.

Sarebbe stato proprio il proprietario del terreno a sporgere denuncia. A quel punto la Procura di Brescia ha effettuato i carotaggi, i quali hanno evidenziato che i rifiuti arrivavano ad una profondità di quasi 6 metri ed erano a ridosso della falda acquifera.

Stando alle prime indagini sembra che la discarica sia stata creata in estate, tra giugno e luglio, e che ogni giorno entrasse una quindicina di camion.

Comments

comments

LEAVE A REPLY