Montisola, la tassa sui turisti ha reso 200mila euro in tre mesi

Ben 200mila euro. Tanto ha reso al Comune di Montisola la tassa sullo sbarco introdotta nel 2015 dal sindaco Fiorello Turra dal primo giugno al 31 agosto

0
Il lago di Iseo e Monte Isola
Il lago di Iseo e Monte Isola

Ben 200mila euro. Tanto ha reso al Comune di Montisola la tassa sullo sbarco introdotta nel 2015 dal sindaco Fiorello Turra dal primo giugno al 31 agosto. La gabella da un euro, infatti, ha riguardato nei tre mesi più caldi ben 200mila turisti, con un picco di 82mila visitatori nel solo agosto (a giugno erano stati 36mila) e una crescita percentuale del 34 per cento rispetto a due anni prima.

Insomma: la tassa – grazie anche alla spinta di The Floating Piers – non scoraggia i visitatori e aiuta a riempire i forzieri comunali. Ma ora la sfida, per Montisola (con le frazioni di Peschiera, Carzano, Sensole e Siviano) e per il lago, è quella di investire ancora di più per accogliere i turisti lasciati in eredità da Christo.

Comments

comments

LEAVE A REPLY