Attimi di tensione a Elnòs, scatta il codice 1000. Ma era un falso allarme

Attimi di tensione, pochi minuti fa, al centro commerciale Elnos/Ikea. Secondo quanto riferito dal Giornale di Brescia, infatti, intorno alle 16 il centro di Roncadelle è stato improvvisamente evacuato con l'annuncio di un "codice 1000"

0
Segnale d'evacuazione
Segnale d'evacuazione

Attimi di tensione, pochi minuti fa, al centro commerciale Elnòs/Ikea. Secondo quanto riferito dal Giornale di Brescia, infatti, intorno alle 16 il centro di Roncadelle è stato improvvisamente evacuato con l’annuncio di un “codice 1000”.

Come avvenuto altre volte negli ultimi giorni, l’allarme – a cui segue il contestuale blocco delle scale mobili – è rientrato quasi subito (codice 1000 ritirato): dopo aver atteso qualche minuto nel parcheggio, clienti e commessi sono tornati all’interno della struttura per lo shopping. Ma resta da capire quali siano state le cause dell’allarme: se qualche fattore specifico, oppure – come appare più probabile – semplicemente un test delle procedure di sicurezza. In qualsiasi caso si trattava di un falso allarme.

Il codice 1000, secondo lo standard internazionale definito da Ikea, è un avviso ad abbandonare immediatamente lo stabile (le cause possono essere di diverso tipo). La scelta di utilizzare un codice numerico e non un’espressione comprensibile pare dovuta al fatto che in questo modo si genererebbe minore panico tra i clienti. Stando alle fonti on line, lo smarrimento di un bambino – con lo stesso linguaggio – è indicato con il codice 500 (o 300).

Comments

comments

LEAVE A REPLY