Deltaplano inabissato nel Garda, ancora nessuna traccia

0
Guardia Costiera
Guardia Costiera

Nessuna traccia ancora del deltaplano che ieri nel tardo pomeriggio si sarebbe inabissato nelle acque del Garda. Due donne sulla spiaggia di Sirmione sono state testimoni dell’accaduto e hanno subito dato l’allarme, ma nonostante il tempestivo arrivo dei soccorsi al momento non è stato rintracciato nè il velivolo nè il pilota, forse una donna.

Il deltaplano si sarebbe inabissato nella acque di Lugana, e in quel punto il lago arriva fino a quaranta metri di profondità. Guardia Costiera, Vigili del Fuoco di Desenzano, Salò e Bardolino e da Milano stanno tentando di rintracciare almeno la sagoma del veivolo inabissato nelle acque, le testimoni hanno raccontato che il deltaplano è caduto in picchiata nelle acque del Garda. Le ricerche sono in corso anche per capire da dove possa essere partito il deltaplano e se qualche turista manchi all’appello negli hotel della zona.

Comments

comments

LEAVE A REPLY