Brescia, inaugurato alla Libreria Rinascita il nuovo spazio per bambini

Si chiama “Mondo Abibook” il nuovo spazio libreria per bambini e ragazzi, inaugurato ieri mattina a Brescia, in via della Posta

0
Brescia, inaugurato alla Libreria Rinascita il nuovo spazio per bambini, foto Roberta Raguso
Brescia, inaugurato alla Libreria Rinascita il nuovo spazio per bambini, foto Roberta Raguso

Si chiama “Mondo Abibook” il nuovo spazio libreria per bambini e ragazzi, inaugurato ieri mattina a Brescia, in via della Posta, nelle sale a piano terra della Nuova Libreria Rinascita. Voluto dalle società cooperative onlus Co.librì e Zeroventi, il “Mondo Abibook” è a misura di bambino, colorato e accogliente e contenitore di molteplici proposte editoriali.

«È importante che questo spazio sia stato voluto da un’associazione del terzo settore e non da un signore che vuole il proprio tornaconto personale» ha evidenziato l’assessore Felice Scalvini, Assessore alle Politiche per la Famiglia, la Persona e la Sanità del Comune di Brescia, intervenuto questa mattina a sostegno dell’iniziativa con Laura Castelletti, Vicesindaco del Comune di Brescia e Roberta Morelli, Assessore alla Scuola del Comune di Brescia. «Siamo qui in tre a rappresentare la città» ha spiegato ai più piccoli presenti all’inaugurazione. «I libri ci aiutano a stare bene, ad imparare, sono “amici” che possono accompagnarci sempre».

Presenti, tra gli altri, anche Domenico Bizzarro, Presidente Coop. Articolo Uno, Gherardo Bortolotti, Presidente Cooperativa Co.librì, Andrea Tortella, Presidente Cooperativa Zeroventi.

«Abbiamo oggi inaugurato il futuro di Nuova Libreria Rinascita: un futuro che si chiama Mondo Abibook – spiega soddisfatto Domenico Bizzarro, presidente Coop. Articolo Uno – Andiamo pian piano a completare il progetto avviato ormai più di due anni fa: costruire un luogo di promozione culturale che incida sulla città attirando persone, famiglie, tutti, per far diventare il libro un’occasione di arricchimento. Con questo spazio desideriamo anche avvicinare le cosiddette povertà culturali per contrastarle e far crescere future donne e uomini che invertano una situazione che oggi, non sta a me dirlo, si fa preoccupante: quella del rispetto delle diversità e dell’altro in generale».

Il taglio del nastro è stato seguito dal “Girotondo di disegni e letture” con Marta Comini e Evian Cigala, che hanno accompagnato i più piccoli in giro per la città, allietandoli con letture e disegni animati. La mattinata si è poi conclusa con lo spettacolo “Il mondo dei burattini” di Maura Paletti.

L’apertura del “Mondo Abibook” fa da anteprima al festival A BI BOOK che, a partire da sabato 23 settembre, offrirà alla città tantissime occasioni di incontro e di confronto sul tema della lettura per i più piccoli, tra laboratori, tour culturali, eventi e letture animate.

«Parola d’ordine: contaminare la città – aggiunge convinto Luigi Paladin, direttore artistico del festival A BI BOOK – è importante che il festival abbia una ricaduta sulle realtà pubbliche e private, come biblioteche, scuole e librerie, perché siamo convinti che al centro ci sia un grande tesoro chiamato “libro”».

Brescia, inaugurato alla Libreria Rinascita il nuovo spazio per bambini, foto Rinascita
Brescia, inaugurato alla Libreria Rinascita il nuovo spazio per bambini, foto Roberta Raguso

Comments

comments

LEAVE A REPLY