Poncarale e Collio piangono Fabio Bianchi, vittima di un tragico scivolone

Poncarale e Collio piangono Fabio Bianchi, il 51enne vittima di un tragico scivolone mentre saliva in Maddalena, non lontano dal ristorante il Grillo

0
A recuperare il corpo i vigili del fuoco, foto generica dal web
A recuperare il corpo i vigili del fuoco, foto generica dal web

Poncarale e Collio piangono Fabio Bianchi, il 51enne vittima di un tragico scivolone mentre saliva in Maddalena, non lontano dal ristorante il Grillo.

L’uomo è stato trovato due amici che si stavano avvicinando alle pareti della falesia per iniziare un’arrampicata. Ma ormai era troppo tardi. Nella caduta aveva battuto la testa, morendo probabilmente sul colpo (aveva diverse ferite alla testa e i pantaloni tagliati sulla gamba destra).

Fabio, originario della valle, stava facendo una passeggiata tra i boschi in una normale mattina di fine estate. Quando, per ragioni ancora da chiarire (una distrazione, un malore, semplice sfortuna), è scivolato, facendo un ruzzolone di una decina di metri. E non c’è stato niente da fare. Per recuperare il corpo i vigili del fuoco hanno dovuto chiedere l’intervento dell’elicottero, decollato da Malpensa.

Il 51enne lascia la moglie, le due figlie, i genitori, il fratello e la sorella. Ma sono in tanti ad essere caduti nello sconforto alla notizia. Fabio, infatti, era molto noto anche in Valtrompia, a Collio, dove il padre era stato sindaco.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY