Cinque consigli per arredare al meglio il vostro ufficio

Siete in procinto di aprire una nuova attività, dovete pertanto allestire il vostro nuovo ufficio e non avete la minima idea di dove iniziare.

0
L'ingresso
L'ingresso dell'ufficio

Siete in procinto di aprire una nuova attività, dovete pertanto allestire il vostro nuovo ufficio e non avete la minima idea di dove iniziare.

Ecco qui 5 consigli per arredare un ufficio perfetto.

1 – FARSI TROVARE

Neon

Pensare alle caratteriste estetiche del nostro ufficio va bene, ma prima di tutto ricordiamoci che i clienti ci devono trovare, notare e scegliere tra mille all’interno del mercato, pertanto non trascuriamo le indicazioni, targhe, insegne e il nome o logo della società ( che è di fondamentale importanza ma che voi sicuramente avrete già visto che state pensando all’allestimento dell’ufficio). Qualsiasi cosa decidiate di fare, sia che si tratti di indicazioni all’interno  o all’esterno dello stabile ricordatevi che il font e il lettering sono davvero molto importanti, e possono dire molte cose di noi, di quello che facciamo e di come lo facciamo. Cercate di scegliere un Font che sia professionale ma non banale. Lo so sembra quasi impossibile, ma tra i tantissimi font che troverete prima o poi farete Bingo!

2 – COLORI

Colori
Colori

I colori sono fondamentali non solo dal lato clienti e fornitori ma anche per i nostri eventuali dipendenti o per la qualità del nostro stesso lavoro. Ci sono colori che per loro natura non sono adatti a creare un ambiente concentrato: evitate il rosso, il viola, l’arancione e il giallo, colori troppo accesi e troppo forti che non facilitano la concentrazione. Per non sbagliare basta utilizzare delle tinte chiare e neutre come ad esempio il grigio, sabbia, corda, fango e l’immancabile ever green, il bianco. In questo modo, aiutati da un arredamento di legno, o più moderno in ferro, riuscirete a creare un ambiente professionale ma ricco di stile.

3 – L’INGRESSO

L'ingresso
L’ingresso dell’ufficio

L’ingresso è la parte fondamentale dell’ufficio, su cui si fissa la prima impressione dei clienti e collaboratori appena entrano, a meno che non abbiate una piccola sala d’attesa. In entrambi i casi dobbiamo arredarlo pensando “che impressione vogliamo dare di noi?” professionali, attenti, concentrati e sempre sul pezzo. Ricordatevi che oltre a dare la prima impressione, l’ingresso o sala d’attesa rappresentare noi stessi e ciò di cui di occupiamo.

4 – ZONA RELAX

La zona relax dell'ufficio

In ogni ufficio che si rispetti non può di certo mancare una sala mensa e una sala relax, dove potersi sentire a proprio agio e potersi riposare. Una cucina bella attrezzata, con frigo, microonde, macchinetta del caffè, bollitore e un bel cesto di frutta è proprio quello che ci vuole.

L’area relax non può astenersi da un bel divano comodo, un tavolino e tanti libri e riviste da sfogliare e leggere, meglio se inerenti al settore aziendale di cui vi occupate.

5 – IL MATERIALE DI CANCELLERIA

 

La cancelleria
La cancelleria

Come ogni ufficio che si rispetti non può mancare il materiale di cancelleria, quali matite , gomme, portapenne, block notes o materiale per l’archiviazione come faldoni, cartelline o ancora materiale informatico.

Allestire un ufficio professionale, con stile è oggi possibile anche comodamente a casa, difatti esistono numerosi e-commerce dove poter acquistare online le forniture per l’ufficio, consentendo non solo di poter godere di considerevoli sconti ma anche la comodità di evitare lo stress dell’eventuale trasporto, in quanto vedrete recapitarvi direttamente in ufficio tutto il materiale ordinato.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY