Cfp Zanardelli, nel 2017 sono 60 gli studenti volati all’estero

Sono numerosi gli allievi ed ex allievi del Cfp Zanardelli che negli scorsi mesi sono volati all'estero per il completamento della formazione professionale

0
Viaggi all'estero
Viaggi all'estero

Sono numerosi gli allievi ed ex allievi del Cfp Zanardelli che negli scorsi mesi sono volati all’estero per il completamento della formazione professionale e per l’avvio lavorativo dei diplomati del quarto anno. Nei settori dell’estetica e acconciatura, della meccanica e della ristorazione – solo nel 2017 – sono partiti circa 60 allievi delle classi terze e quarte, per esperienze formative della durata media di tre settimane.  Francia, Malta, Germania e Inghilterra le mete più gettonate.

Fra pochi giorni partiranno Yousra e Alice – già diplomate al quarto anno in acconciatura presso le sedi di Brescia e Darfo – con destinazione La Rochelle (Francia) per prendere parte ad un progetto pilota sulla mobilità internazionale degli apprendisti. Con salario e borsa di studio europea a copertura dei costi da sostenere, ospitalità in famiglia, inserimento aziendale per la durata di almeno sei mesi. E’ lo stesso progetto che ha consentito di accogliere due pasticceri e un panificatore dalla Francia, ora entusiasti di riportare in patria alcune specialità della tradizione italiana.

“Grazie ai finanziamenti regionali ed al sostegno concreto della scuola che considera queste esperienze come cruciali per la crescita e la formazione degli allievi – si legge in una nota del Cfp guidato da Marco Pardo – i viaggi all’estero proseguiranno anche per il prossimo anno scolastico”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY