Candidato in Loggia, Bossi smentisce Salvini: va condiviso

Sulla questione del candidato sindaco di Brescia il senatùr ha affermato che la scelta va condivisa con gli alleati: l'opposto dell'attuale segretario

0
Umberto Bossi
Umberto Bossi

Si fa sempre più evidente, nella Lega, lo scollamento fra Umberto Bossi e Matteo Salvini. L’ex leader del Carroccio, infatti – durante il suo intervento alla festa regionale del partito al Palabrescia – ha smentito clamorosamente Salvini sulla questione del candidato sindaco del centrodestra per la Loggia.

Di fronte a una sala semivuota, infatti, Bossi è intervenuto per aprire la serata, invitato dal consigliere regionale Fabio Rolfi: un intervento breve e senza risvolti significativi, riferisce Bresciaoggi. Ma poi, ai cronisti, il senatùr ha dichiarato: “Il candidato si deve scegliere insieme, perché da soli non si può andare da nessuna parte”. Un discorso di tenore opposto al segretario (per cui il candidato sarà un leghista). Le stesse parole pronunciate – per rispondere a Salvini – dalla coordinatrice regionale di Forza Italia Mariastella Gelmini.

Comments

comments

LEAVE A REPLY