Freccia Rossa in difficoltà, è chiuso un negozio su dieci

Il centro commerciale Freccia ha terminato il 2016 con un calo di visitatori del 3,2 per cento, con la chiusura di 12 vetrine su 120

0
Il centro commerciale Freccia Rossa
Il centro commerciale Freccia Rossa

Il Freccia Rossa vive un momento di difficoltà. A riferirlo è l’edizione bresciana del Corriere della Sera, con un pezzo di Vittorio Cerdelli che dà conto delle attività commerciali che hanno chiuso i battenti nel centro commerciale e di quelle che lo faranno entro fine anno.

Secondo il Corsera, il Freccia ha terminato il 2016 con un calo di visitatori del 3,2 per cento, con la chiusura di 12 vetrine su 120, a cui se ne sommeranno ben presto altre tre.

Nell’area food hanno chiuso 100 Montaditos, Antica Locanda del Gusto, Universo Vegano e Alice Pizza. Ci sarebbe anche un’altra serranda abbassata ma l’attività sarà presto sostituita da «Il panzerotto del senatore». Mentre nel settore moda sono vuoti i negozi dove erano collocati Rosso Garibaldi (telefonia), Desigual, Imperial Fashion, Promod, Jeckerson Jeans, Nucleo (Abbigliamento per bambini), Equivalenza (profumi) e Via Maestra, che ha chiuso i battenti lo scorso mese. A questi si aggiungono Zara Home, Stradivarius e Oysho, che – secondo quanto dichiarato dal gruppo Inditex – chiuderanno presto, ricollocando i dipendenti nei pari punti vendita del centro città e di Elnòs.
 

Comments

comments

LEAVE A REPLY