Palazzolo, tentativo di stupro in pieno giorno

A Palazzolo ieri mattina si è verificato un tentativo di stupro in pieno giorno ai danni di una donna di 55 anni. Provvidenziale l'intervento del vicino.

0
Carabinieri
Carabinieri

Palazzolo, tentativo di stupro in pieno giorno. Tenta di stuprarla sul marciapiede davanti a casa in pieno giorno, ma l’intervento del vicino di casa – 81enne – la salva e permette l’arresto dell’aggressore. Il tentativo di violenza è accaduto ieri mattina intorno alle 10 del mattino a Palazzolo.

Una donna di 55 anni stava rientrando a casa dopo una sessione di jogging. Si è fermata a fare un po’ di stretching prima di rientrare quando – secondo quanto riporta il Giornale di Brescia – sarebbe stata aggredita alle spalle da un 25enne di origine pachistana, uno di quelli che tutti i giorni inseriscono i volantini pubblicitari nelle cassette postali. L’uomo aveva appena finito il giro delle case vicine quando deve aver notato la donna sola che faceva allenamento, e ha tentato di abusarne.

Le avrebbe messo una mano sulla bocca mentre con l’altra si abbassava i pantaloni, ma la donna sarebbe riuscita a divincolarsi almeno per gridare aiuto e attirare l’attenzione dei vicini. L’anziano vicino di casa è quindi uscito sul vialetto e richiamato l’attenzione di altre persone così da bloccare l’aggressore che ha tentato la fuga ma è stato subito fermato dai Carabinieri di Chiari.

La donna ora sta fisicamente bene. Il 25enne è stato arrestato ed è in attesa della convalida del fermo.

Comments

comments

LEAVE A REPLY