Sei anni di carcere per il nonno violentatore di Roncadelle

Secondo quanto ricostruito dalla pubblica, confermata dai giudici d'appello, l'uomo si approfittava delle bambine per appartarsi con loro in taverna e allungare le mani

0
Sesso, abusi e violenze a Brescia
Sesso, abusi e violenze a Brescia, foto generica dal web

E’ stato condannato a 6 anni e otto mesi di carcere – oltre a 200mila di multa – il 71enne di Roncadelle che era stato accusato e condannato per aver abusato di cinque bambine. Le vittime sarebbero tre nipotine della convivente e due loro amichette: tutte di età compresa tra gli 8 a 12 anni.

Secondo quanto ricostruito dalla pubblica accusa, confermata dai giudici d’appello, l’uomo si approfittava delle bambine per appartarsi con loro in taverna e allungare le mani, pretendendo da loro che facessero lo stesso, salvo poi costringere a mantenere il segreto. Le confessioni, le indagini e l’arresto sono scattate dopo diversi mesi.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome