L’ex velina Vera torna alla ribalta con un calendario made in Brescia

0
La ex velina di Striscia la Notizia Vera Atyushkina in visita alla redazione di BsNews.it nel giugno 2015 - www.bsnews.it
La ex velina di Striscia la Notizia Vera Atyushkina in visita alla redazione di BsNews.it nel giugno 2015 - www.bsnews.it

Pubblico delle grandi occasioni, questa sera dalle 18, per la presentazione del nuovo calendario della ex velina Vera Atyushkina, che si è tenuta nella cornice del Fontanile Tallarini di Gandosso, in provincia di Bergamo. Un appuntamento a cui non sono mancati giornalisti da tutta Italia e da tutto il mondo, compresa una delegazione di RussiaNews, a testimonianza del ritorno di popolarità della Atyuskhina dopo gli anni d’oro della trasmissione di Canale 5.

Lo scorso 2 settembre, il calendario è stato presentato in anteprima – nella forma di libro – al Festival del Cinema di Venezia. Un mese dopo si è tenuta la serata di gala per la presentazione del calendario vero e proprio, un progetto artistico di rilievo il cui ricavato andrà in beneficenza.

BsNews – di cui la Atyushkina è già stata testimonial, realizzando anche un simpatico video in cui parlava dialetto bresciano – non è mancata all’appuntamento.

IL CALENDARIO DI VERA ATYUSHKINA

Il calendario è realizzato dal noto fotografo Enrico Ricciardi con la collaborazione del bresciano Francesco Baronio, manager della Atyushkina e produttore esecutivo del progetto.

Il titolo (e il tema) è Hollywoodland, richiamo esplicito agli anni della cosiddetta “Golden Age” degli anni Venti, Trenta e Quaranta. Con citazioni e richiami a dive immortali come Marlene Dietrich e Greta Gabro. I 13 scatti sono frutto di un lungo lavoro di ricerca a livello di styling, in cui Ricciardi si è avvalso anche del supporto del trucco di Luis Maruri Wedemeyer e di alcuni layout forniti dal disegnatore Salvo Piazza. I fondi raccolti con il calendario serviranno a finanziare il giro d’Italia di Handbyke (rappresentato durante la serata dal fondatore Andrea Leoni).

La cover del calendario di Vera Atyushkina, www.bsnews.it
La cover del calendario di Vera Atyushkina, www.bsnews.it

Il progetto artistico parla bresciano. Oltre al produttore Baronio (originario di Dello), infatti, uno scatto è stato realizzato in un palazzo storico della città, in Corso Matteotti.

Un'immagine dello scatto bresciano del calendario di Vera Atyushkina, www.bsnews.it
Un’immagine dello scatto bresciano del calendario di Vera Atyushkina, www.bsnews.it

Nel corso della serata di presentazione, Vera Atyushkina – visibilmente emozionata – ha raccontato la sua esperienza e concluso: “Ringrazio tutti colore che hanno dato concretezza a questo sogno in un momento economico non facile”. Tra gli obiettivi del futuro quello di presentare il progetto anche negli States, ma per arrivare Oltreoceano sarà decisivo il contributo di nuovi sponsor.

CHI E’ VERA ATYUSHKINA

Vera è nata a Kyzyl, località della Siberia centrale, il 17 agosto 1982. Già modella nella sua terra d’origine arriva in Italia nel 2002, facendo diversi lavori: dalla benzinaia al porto di Varazze alla barista in vari locali della Liguria. Nel 2004 vince il concorso Veline, diventando la velina bionda di Striscia la notizia per il 2004-2005. Da lì inizia la sua carriera nel mondo dello spettacolo, comparendo su diverse riviste nazionali e in diversi calendari.

Testimonial di diverse campagne pubblicitarie (una delle più famose è quella delle scarpe Onystuka Tiger con Checco Zalone) e madrina di diversi eventi, Vera Atyushkina è stata per due anni Miss Maglia rosa dei campioni al Giro d’Italia di Handbyke. Rimanendo poi molto legata all’associazione portiva dilettantistica che si pone come obiettivo quello dello sviluppo del ciclismo per tutti e del miglioramento della qualità della vita dei disabili.

Il tavolo dei relatori della conferenza stampa: accanto a Vera Atyushkina il fotografo Ricciardi (a sinistra nella foto), www.bsnews.it

Comments

comments

LEAVE A REPLY