Ubriaco e con droga in tasca fa lo slalom tra le auto e aggredisce i carabinieri

Protagonista della vicenda è un 43enne marocchino, con regolare permesso di soggiorno e residenza a Palazzolo (dove ha anche un lavoro)

0
Carabinieri
Carabinieri

Passeggiava scalzo e ubriaco (o fatto), verso l’ora di cena, lungo la strada provinciale che attraversa il territorio del Comune di Cologne. E molti automobilisti – secondo quanto riferito da Bresciaoggi – hanno dovuto fare manovre degne di un pilota di F1 per evitare di travolgerlo.

Quando i carabinieri – allertati da diverse segnalazioni – sono arrivati sul posto, quindi, l’uomo ha scalvalcato una recinzione e ha proseguito il proprio percorso in “tranquillità”. Ma poi, nel momento in cui i militari sono riusciti a bloccarlo, ha cercato di aggredirli con la violenza.

Protagonista della vicenda è un 43enne marocchino, con regolare permesso di soggiorno e residenza a Palazzolo (dove ha anche un lavoro).

L’uomo, in tasca, aveva quattro grammi di cocaina e un bilancino di precisione, che ovviamente gli sono stati sequestrati. Subito dopo l’incontro con i militari è stato portato al pronto soccorso del Civile per le cure del caso, quindi ha trascorso la nottata in una camera di detenzione. Il giudice ha poi convalidato l’arresto con obbligo di firma in attesa del processo, che si terrà a metà ottobre.

Comments

comments

LEAVE A REPLY