Spaccio, tunisino preso con 7 etti di fumo in centro storico

Sequestrati oltre 750 grammi di hashish e un uomo arrestato per spaccio di stupefacenti. Sono questi i risultati dell’operazione portata a termine dalla Polizia Locale di Brescia nel tardo pomeriggio di lunedì 2 ottobre nella zona della Pallata

0
Polizia Municipale
Polizia Locale di Brescia

Sequestrati oltre 750 grammi di hashish e un uomo arrestato per spaccio di stupefacenti. Sono questi i risultati dell’operazione portata a termine dalla Polizia Locale di Brescia nel tardo pomeriggio di lunedì 2 ottobre nella zona della Pallata.

Nei giorni precedenti, gli agenti avevano fermato una persona all’uscita di un negozio di alimentari in via delle Battaglie e gli avevano trovato addosso una barretta di hashish. Avevano potuto notare, inoltre, che molte persone entravano nell’esercizio commerciale, vi rimanevano a lungo e ne uscivano senza aver comprato nulla. Infine, gli uomini della Polizia Locale avevano constatato che un tunisino di 34 anni, residente in corso Garibaldi, trascorreva interi pomeriggi all’interno del negozio, senza fare acquisti e senza essere il proprietario.

Lunedì 2 ottobre gli agenti, da una posizione nascosta e in abiti civili, hanno tenuto d’occhio i movimenti del trentaquattrenne. Nel tardo pomeriggio, un uomo di origine egiziana si è avvicinato all’esercizio commerciale e, a un cenno della mano del tunisino, è entrato nel negozio e ha ricevuto un sacchetto da quest’ultimo in cambio di denaro.

Dopo aver riposto la bustina di plastica nella tasca esterna del giubbotto, l’egiziano si è allontanato verso via Cairoli. A quel punto gli uomini della Polizia Locale lo hanno fermato e gli hanno trovato addosso tre grammi di hashish.

Gli agenti si sono poi diretti verso il negozio e, una volta entrati, hanno perquisito il trentaquattrenne. L’uomo aveva con sé una barretta di hashish del peso di circa due grammi e una somma di 130 euro. Inoltre, la pattuglia ha perquisito anche una donna di origine tunisina e un pakistano che si trovavano all’interno del locale.

Nella borsa della tunisina, che era stata vista nei giorni precedenti in compagnia del trentaquattrenne, sono stati trovati circa due grammi di hashish mentre il pakistano ha ammesso di aver appena acquistato tre dosi di hashish del peso totale di 3 grammi e le ha consegnate agli agenti.

Gli uomini della Polizia Locale hanno controllato anche l’automobile del tunisino e, nel vano portadocumenti, hanno scoperto sei barre di hashish del peso totale di 590 grammi.

Inoltre, nell’abitazione dell’uomo sono stati trovati altri 160 grammi di hashish e tremila euro in banconote di piccolo taglio, probabile frutto dell’attività illecita.

Il trentaquattrenne è stato quindi arrestato su disposizione del Pubblico Ministero di turno ed è stato  trattenuto al Comando, in attesa di essere giudicato per direttissima.

Comments

comments

LEAVE A REPLY