Florentia battuta, An Brescia avanti tutta anche in Coppa Italia

An Brescia avanti tutta in Coppa Italia: nell’ultimo turno della seconda fase del torneo, i ragazzi di Sandro Bovo rifilano un pesante 15 a 5 (5-0, 3-2, 5-1, 2-2, i parziali) alla Rn Florentia, qualificandosi alla Final Four a punteggio pieno

0
An Brescia
An Brescia pallanuoto

An Brescia avanti tutta in Coppa Italia: nell’ultimo turno della seconda fase del torneo, i ragazzi di Sandro Bovo rifilano un pesante 15 a 5 (5-0, 3-2, 5-1, 2-2, i parziali) alla Rn Florentia, qualificandosi alla Final Four a punteggio pieno. Grazie a un’intesa in costante crescita, l’An sfodera una prestazione di grande sostanza che rende vana qualsiasi resistenza dei fiorentini: molto buona la prova difensiva dei biancazzurri, con un Stefano Morretti (tra i pali per quattro tempi a causa dell’infortunio capitato in mattinata a Marco Del Lungo) in grande spolvero e con soli tre gol subiti in parità numerica (l’ultimo arrivato a sul 15 a 4, a due minuti dall’ultima sirena) e un discreto 2 su 5 in inferiorità. Di rilievo l’efficacia sotto porta, con tante soluzioni di qualità e movimenti ben riusciti, sia in attacco posizionale che in controfuga, il tutto sottolineato da un bruciante avvio di gara (5 a 0) e da un eloquente 7 su 9 in superiorità.

«Queste partite a ritmo serrato ci hanno fatto bene – queste le parole del mancino Edoardo Manzi, autore di una delle reti in superiorità -, e, un po’ alla volta, la condizione sta arrivando. Se è affiorata un po’ di stanchezza, l’abbiamo compensata con la grande voglia di giocare. Senz’altro rimane molto d fare, ma la carica agonistica c’è e, adesso, tutti i pensieri vanno alla doppia sfida con il Kazan».

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome