Minimi non ce l’ha fatta: il levriero rapito è stato investito da un’auto

L'animale era sull'automobile di una coppia di tedeschi rubata dai malviventi a Desenzano. Il macabro ritrovamento è avvenuto a San Zeno

0
Minimi, il cane rubato a una coppia di tedeschi con l'auto è stato trovato morto
Minimi, il cane rubato a una coppia di tedeschi con l'auto è stato trovato morto

Non ha avuto un lieto fine la storia della piccola Minimi, il cucciolo di levriero italiano che si trovava a bordo della Jeep Grand Cherooke rubata il 23 settembre a una coppia di turisti tedeschi in vacanza a Desenzano del Garda.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna di Bresciaoggi, infatti, l’animale è stato investito ieri a San Zeno Naviglio (alle porte della città) da un’auto di passaggio. Un tragico epilogo dopo che, a lungo, i padroni l’avevano cercata.

Minimi – riferisce il qutoidiano di via Eritrea, che al caso ha dedicato diversi articoli – era con altri tre cani sull’auto, posteggiata di fronte a un noto ristorante della zona: gli altri animali – liberati subito dai malviventi – sono stati trovati il giorno dopo, mentre il piccolo labrador ha viaggiato con i ladri prima di essere liberato. E probabilmente ha vagato per giorni prima della sua terribile fine.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome