E’ ufficiale: il Brescia di Cellino esonera l’allenatore Boscaglia

La sconfitta per 3 a 0 con l'Entella ha dato il colpo di grazia: Roberto Boscaglia non sarà più l'allenatore del Brescia calcio

0
L'allenatore del Brescia Roberto Boscaglia
L'allenatore del Brescia Roberto Boscaglia

Le tensioni erano nell’aria da settimane, come aveva spiegato un articolo di Vincenzo Corbetta su Bresciaoggi lo scorso 25 settembre. La sconfitta per 3 a 0 con l’Entella ha dato il colpo di grazia: Roberto Boscaglia non sarà più l’allenatore del Brescia calcio.

Ad annunciarlo è l’edizione on line del Giornale di Brescia, che annuncia l’arrivo del presidente Massimo Cellino in città “a momenti” per la comunicazione ufficiale.

Boscaglia, nella mattinata di oggi, ha diretto regolarmente l’allenamento al centro San Filippo. La sessione si è conclusa alle 12.30: l’allenatore si è soffermato alcuni minuti a parlare con il direttore sportivo Filucchi e Dallamano, per poi andarsene.

Rinaldo Sagramola. Massimo Cellino, proprietario del Brescia da due mesi esatti, ha avviato un processo di rinnovamento che appare difficilmente compatibile con la permanenza dell’amministratore delegato in biancazzurro.

L’addio di Boscaglia fa il paio con quello, annunciato, di Sagramola: ufficialmente il suo contratto con il club di via Bazoli scade il 30 giugno 2018, ma i rapporti con il dirigente romano – di fatto – sarebbero sul punto di essere interrotti.

Comments

comments

LEAVE A REPLY