Presunti abusi su mininorenni in palestra, le denunce salgono a sette

Nuova denuncia contro il maestro di Karate titolare di una palestra di Lonato del Garda, accusato di aver avuto rapporti sessuali (anche di gruppo) con diverse delle sue allieve minorenni

1
Sesso, abusi e violenze a Brescia
Sesso, abusi e violenze a Brescia, foto generica dal web

Nuova denuncia contro il maestro di Karate titolare di una palestra di Lonato del Garda, accusato di aver avuto rapporti sessuali (anche di gruppo) con diverse delle sue allieve minorenni. Un caso che ha suscitato molto scalpore, finendo su tutti i media nazionali.

Alle denunce dei giorni scorsi – e a quella della madre della ragazzina che ha fatto scattare le indagini – ne è seguita nelle scorse ore un’altra. Stavolta a presentarsi dai carabinieri per esporre la sua verità è stata una 20enne non residente nel Bresciano, che avrebbe raccontato di essere stata abusata (il luogo più frequente era la palestra) quando aveva solo 16 anni. Con lei salgono a sette le denunce totali contro l’uomo, oggetto di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, che nel primo interrogatorio si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore e condotte dalla polizia giudiziaria della procura e dai carabinieri.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. […] Cipriano era stato arrestato dopo la denuncia di una delle giovani, che aveva visto l’uomo appartarsi con una ragazzina e aveva temuto che abusasse della giovane come aveva fatto anni prima con lei. Secondo quanto emerso, infatti, il maestro – approfittando del proprio ruolo – aveva avuto rapporti con diverse alunne (in alcuni casi anche coinvolgendo altri uomini), una delle quali all’epoca dei fatti aveva soltanto 12 anni. Le denunce a suo carico sarebbero almeno sette. […]

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome