Comandante della Locale assolto dalle accuse di prostituzione minorile

Patrizio Tosoni è stato assolto. Il Comandante della Polizia Locale di Lonato e Bedizzole era accusato di tentata prostituzione minorile.

0
Tribunale
Tribunale

Assolto da ogni accusa. E’ finita così la storia giudiziaria di Patrizio Tosoni, il comandante della Polizia Locale di Bedizzole e Lonato, accusato di tentata prostituzione minorile ai danni di un ragazzo di 16 anni.

La notizia è riportata dal Giornale di Brescia. In sede di udienza preliminare l’uomo, ora reintegrato al servizio, era stato prosciolto da quattro dei cinque capi di accusa e rinviato a giudizio appunto per la tentata prostituzione minorile. Oggi il giudice Roberto Spanò lo ha assolto anche da questa accusa. Tosoni al termine dell’udienza – secondo quanto riportato dal giornale – ha commentato a caldo: “Non ho fatto niente, ma la mia vita è rovinata”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY