Presunte violenze sulla figlia degli amici, la pm chiede sei anni di carcere

La pm Corinna Carrara ha chiesto sei anni di carcere per un uomo, accusato di aver ripetutamente violentato una ragazzina di soli dieci anni

0
Sesso, abusi e violenze a Brescia
Sesso, abusi e violenze a Brescia, foto generica dal web

La pm Corinna Carrara ha chiesto sei anni di carcere per un uomo, accusato di aver ripetutamente violentato una ragazzina di soli dieci anni. Secondo quanto ricostruito da Mario Pari su Bresciaoggi, l’uomo era ospite di una famiglia di concittadini immigrati dal Sud Italia che ora risidede nella provincia di Brescia (altri dettagli non sono stati forniti per tutelare l’identità della presunta vittima, che è minorenne).

Ma tra il 2006 e il 2013 l’imputato avrebbe usato ripetutamente violenza nei confronti della figlia della coppia che lo ospitava. La sentenza arriverà a gennaio 2018.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome