Marijuana legale, l’Eni Cafè di via XXV aprile rinuncia alla vendita

Il titolare dell'esercizio fa sapere di aver rinunciato alla licenza di vendita dei prodotti EasyJoint e sottolinea di non essere in alcun modo collegato alla nuova attività in apertura poco distante

0
Il bancone dei tabacchi all'Eni Caffè di via XXV aprile a Brescia, punto vendita della marijuana legale Easy Joint
Il bancone dei tabacchi all'Eni Caffè di via XXV aprile a Brescia, punto vendita della marijuana legale Easy Joint

Niente più marijuana legale all’Eni Cafè di via XXV aprile di Brescia. Con una nota inviata alla redazione di BsNews.it, infatti, il titolare dell’esercizio fa sapere di aver rinunciato alla licenza di vendita dei prodotti EasyJoint e sottolinea di non essere in alcun modo collegato alla nuova attività in apertura nella zona.

RIPORTIAMO LA NOTA IN FORMA INTEGRALE:

In relazione alle informazioni pubblicate da BsNews.it, il titolare dell’attività Eni Cafè di via XXV aprile a Brescia specifica che la persona che ha rilasciato le dichiarazioni riportate dal sito non aveva alcuna titolarità a dichiarare e che le informazioni riferite dalla stessa non sono pertanto da ritenersi corrette. Nei giorni scorsi il titolare ha rinunciato alla licenza di rivendita dei prodotti EasyJoint e dunque il nuovo punto vendita di prodotti Easy Joint a Brescia non è in alcun modo riferibile agli attuali gestori del bar-distributore Eni di via XXV aprile.

Comments

comments

LEAVE A REPLY