Matteo Silini, niente autopsia sul corpo del giovane morto a Trento

Non ci sono dubbi sulle cause del decesso, tanto che nemmeno la famiglia ha chiesto l'esame autoptico sul cadavere

0
Il giovane Matteo Silini, morto a Trento a causa di un malore
Il giovane Matteo Silini, morto a Trento a causa di un malore

Non ci sarà alcuna autopsia sul corpo di Matteo Silini, il 20enne di origine camuna morto nel pomeriggio di mercoledì nello studentato Nest di Trento. Dunque non ci sono dubbi sulle cause del decesso, tanto che nemmeno la famiglia ha chiesto l’esame autoptico sul cadavere.

I genitori e la sorella del giovane si sono recati già nella vicina provincia a recuperare gli effetti personali di Matteo e parlare con i suoi vicini di stanza, che hanno sottolineato di averlo sentito russare fino a pochi minuti prima del malessere che lo ha colpito improvvisamente. Matteo Silini tornerà presto a Temù, dove la famiglia risiede e gestisce un albergo e una impresa edile.

Matteo aveva un fisico atletico, aveva militato in diverse società calcistiche locali e aveva anche praticato a buon livello l’atletica. La sera prima aveva partecipato a una festa, ma – pare – senza particolari eccessi. Ma non è sopravvissuto al malessere che lo ha colpito all’improvviso.

Comments

comments

LEAVE A REPLY