Catenine strappate dal collo degli anziani, arrestato un tunisino

Quasi sempre, poi, le vittime erano anziani, giovanissimi o persone in stato di difficoltà motoria: in un caso lo strappo è avvenuto addirittura ai danni di una persona che camminava in stampelle

0
I furti con strappo di catenina sono un fenomeno criminale odioso
I furti con strappo di catenina sono un fenomeno criminale odioso

Un tunisimo di 37 anni è stato arrestato dalla Polizia con l’accusa di aver preso di mira diversi anziani della città strappando loro le catenine che portavano al collo e dandosi alla fuga per le strade del centro. I colpi messi a segno tra maggio e luglio sarebbero diverse decine, tutti con lo stesso copione.

Quasi sempre, poi, le vittime erano anziani, giovanissimi o persone in stato di difficoltà motoria: in un caso lo strappo è avvenuto addirittura ai danni di una persona che camminava in stampelle. Un colpo ormai classico, tanto che già nel 2011 si parlava di una rapina di questo genere ogni due giorni.

A incastrare l’uomo sarebbe stata la descrizione delle vittime, che hanno inserito le caratteristiche fisiche del rapinatore nel Sotto sistema anagrafico della Polizia scientifica: da lì è uscita una rosa di sospettati, all’interno della quale è stato riconosciuto il presunto colpevole. La Polizia di Stato ha arrestato il tunisino in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip Alessandra Sabatucci.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome