Spedali Civili di Brescia, studente muore per sospetta meningite

Accompagnato al pronto soccorso per i sintomi di un'influenza, il ragazzo è deceduto mercoledì nonostente il tempestivo intervento dei medici del Civile

0
Ospedale Civile
Ospedale Civile

Torna la paura agli di Brescia, dove nel pomeriggio di mercoledì 8 novembre uno studente di soli 22 anni residente a Brescia è deceduto probabilmente a causa di un attacco di fulminante.

Il giovane – lo comunica BresciaOggi – era stato accompagnato al pronto soccorso dell’ per i banali sintomi di un virus influenzale. Il ragazzo appariva però in uno stato confusionale e presentava febbre alta, forte cefalea e dolori alla colonna vertebrale. Ricoverato tempestivamente per accertamenti, i medici hanno rapidamente visto peggiorare le condizioni del paziente, sino al decesso.

In attesa di chiarire ogni aspetto della tragedia, l’Ats ha predisposto il protocollo di profilassi.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome