Spedali Civili di Brescia, studente muore per sospetta meningite

Accompagnato al pronto soccorso per i sintomi di un'influenza, il ragazzo è deceduto mercoledì nonostente il tempestivo intervento dei medici del Civile

0
Ospedale Civile
Ospedale Civile

Torna la paura agli Spedali Civili di Brescia, dove nel pomeriggio di mercoledì 8 novembre uno studente di soli 22 anni residente a Brescia è deceduto probabilmente a causa di un attacco di meningite fulminante.

Il giovane – lo comunica BresciaOggi – era stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale per i banali sintomi di un virus influenzale. Il ragazzo appariva però in uno stato confusionale e presentava febbre alta, forte cefalea e dolori alla colonna vertebrale. Ricoverato tempestivamente per accertamenti, i medici hanno rapidamente visto peggiorare le condizioni del paziente, sino al decesso.

In attesa di chiarire ogni aspetto della tragedia, l’Ats ha predisposto il protocollo di profilassi.

Comments

comments

LEAVE A REPLY