Sessualità e disabili, convegno a Darfo mentre l’Italia tace

Il 17 novembre il tema verrà affrontato in un convegno dal titolo Sexhability ospitato dall'aula magna dell'Istituto comprensivo Darfo 2

0
Le Iene sono state tra i primi programmi televisivi ad occuparsi del tema dell'assistenza sessuale ai disabili in Italia
Le Iene sono state tra i primi programmi televisivi ad occuparsi del tema dell'assistenza sessuale ai disabili in Italia

Il tema della sessualità dei disabili continua a fare a passi avanti nel Comune di Darfo, mentre il resto dell’Italia sembra – ipocritamente – continuare a far finta di niente, salvo rare eccezioni.

Dopo l’apertura di uno sportello dedicato proprio all’accompagnamento di operatori e famiglie nel delicato mondo della sessualità dei ragazzi disabili, infatti, il 17 novembre il tema verrà affrontato in un convegno dal titolo Sexhability ospitato dall’aula magna dell’Istituto comprensivo Darfo 2. Un appuntamento in cui, come riferisce anche Bresciaoggi, il centro dell’attenzione sarà concentrato sugli Oeas, gli operatori dell’emotività, dell’affettività e della sessualità chiamati anche love giver.

A promuovere l’iniziativa è la cooperativa Azzurra con la Fondazione della Comunità bresciana. Iscrizioni al sito: www.azzurracoop.org.

Comments

comments

LEAVE A REPLY