Caos treni, Trenord: la circolazione è tornata regolare

Con una nota l'azienda di trasporti ha fatto il punto sui disagi di questa mattina, che hanno bloccato per ore migliaia di pendolari bresciani

0
Un treno Vivalto di Trenord, foto da ufficio stampa
Un treno Vivalto di Trenord, foto da ufficio stampa

La circolazione ferroviaria sulle linee coinvolte è ora progressivamente tornata regolare. Con queste parole si conclude il messaggio inviato alle 15.25 dall’ufficio stampa di Trenord in relazione ai pesantissimi disagi alla circolazione ferroviaria di questa mattina.

“Questa mattina a partire dalle 5.55 – si legge nella nota – un guasto alla linea di alimentazione elettrica e agli impianti di circolazione ha causato l’interruzione della linea tra Brescia e Rovato. In conseguenza di tale guasto, si sono registrate ripercussioni anche sulla circolazione delle linee Milano-Bergamo via Treviglio, Bergamo-Brescia, Milano-Bergamo via Carnate e Milano-Cremona via Treviglio. Sono stati soppressi i treni 2060, 2065, 10904, 10905, 10908 (direttrice Verona-Brescia-Treviglio-Milano); 2606 (direttrice Bergamo-Milano); 4904, 4906, 4907, 4908 (direttrice Lecco-Bergamo-Brescia); 10453 (direttrice Cremona-Treviglio) Sono stati limitati nel percorso i treni 10901, 10912, 10903, 10910 (direttrice Verona-Brescia-Treviglio-Milano); 4903, 4910, 4912 (direttrice Lecco-Bergamo-Brescia). Trenord – conclude il comunicato – ha attivato un  servizio sostitutivo, garantendo 8 corse straordinarie. La circolazione ferroviaria sulle linee coinvolte è ora progressivamente tornata regolare”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY