Desenzano tiene buoni i residenti con la sosta gratuita

Dal primo gennaio 2018 la prima ora di sosta sarà gratuita per i residenti, ma aumentano le tariffe di altri aree e piazzale Fracassi non sarà più gratis

0
Parcheggi con strisce blu
Parcheggi con strisce blu

Il Natale porta regali belli e talvolta regali poco graditi.

A Desenzano – lo scrive Bresciaoggi – cambiano le regole per i parcheggi: dal primo gennaio 2018 la prima ora di sosta sarà gratuita per i residenti, mentre i 44 posti auto di piazzale Fracassi diventeranno a pagamento (1,50€ all’ora). Fino ad oggi l’area era gratuita.

Inoltre, in piazzale Bagatta, piazza Feltrinelli e nei parcheggi Maratona e via Scuole crescono le tariffe invernali. Da 1,50€ a 2€ nei primi tre casi, da 1€ a 1,50€ nell’ultimo. Rimane, comunque, per i residenti la possibilità di utilizzare la D-Card per avere uno sconto del 50% sul costo del parcheggio.

Le ragioni che hanno spinto alla modifica dei regolamenti sono state influenzate da una richiesta di cui si discute da molto tempo e che è stata sostenuta anche da una petizione di 600 firme guidata dalla farmacia De Gressi e da 1000 firme raccolte da Viva Desenzano. Per non perdere i 200 mila euro annui che corrispondono al calo di introito derivante da tale scelta, è stato quindi necessario intervenire sui prezzi degli altri parcheggi. Il totale delle entrate ricavate dai parcheggi corrispondono a 1,8 milioni di euro, un quarto circa di tutti i ricavi extra-tributari.

Da ultimo ricordiamo che è stata rinnovata fino al 2023 la convenzione con la parrocchia del Duomo per 80 posti auto gratuiti in via Caporali.

In occasione del Black Friday, dal 24 al 26 novembre, dalle 15 in poi sarà gratuito l’accesso al parcheggio Vallone, mentre per le feste natalizie, tutti i giorni dall’8 al 6 gennaio, saranno gratuiti tutti i parcheggi.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome