Stranieri sopresi a rubare gasolio in un cantiere della città

Nella serata di ieri, alle 22.30 circa, un equipaggio della Squadra Volante è intervenuta invia Ischia, a seguito di una segnalazione di furto

0
Furto di gasolio a Brescia
Furto di gasolio a Brescia

Nella serata di ieri, alle 22.30 circa, un equipaggio della Squadra Volante è intervenuta in un cantiere edile di via Ischia, a seguito di una segnalazione di furto di gasolio in atto.

Una donna, affacciata al balcone della propria abitazione, aveva infatti notato due uomini, – giunti con una Fiat Punto – scaricare delle taniche dal baule e scavalcare il recinto di un cantiere per poi avvicinarsi a una ruspa e iniziare a prelevare carburante.

Grazie alle indicazioni, i poliziotti sono riusciti a individuare l’auto, dove hanno atteso il ritorno dei due malviventi con le taniche piene di 40 litri di gasolio.

Un uomo è stato identificato come N.H, nato nel 1974 in Egitto, residente nella provincia di Bergamo, con segnalazioni di polizia a carico: è stato arrestato per furto aggravato in concorso. L’altro uomo, invece, si è dato alla fuga, ma sono stati trovati i suoi documenti, si tratta di un rumeno di dieci anni più giovane del complice, su cui già gravava il divieto di allontanarsi dalla propria abitazione in Brescia dalle 22 alle 6.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome