Offerta di lavoro: Brescia Trasporti cerca 10 aspiranti autisti di bus

Aperto un bando per la selezione di candidati allievi autisti da avviare a un percorso di formazione alla guida per assunzioni a tempo indeterminato

0
Autisti di autobus a Brescia
Autisti di autobus a Brescia

Brescia Trasporti ha aperto un bando per la selezione di 10 candidati allievi autisti di autobus da avviare a un percorso di formazione e abilitazione alla guida per future assunzioni a tempo indeterminato.

Si tratta di una proposta nuova e originale con la quale il Gruppo Brescia Mobilità vuole rivolgersi ai più giovani per offrire loro non solo un’opportunità di lavoro, ma la possibilità di avviarsi all’esercizio di una professione.

L’idea nasce dalla consapevolezza che prepararsi al mestiere di autista non sia semplice e immediato: serve una formazione solida, la patente D, e da qualche anno anche la Carta di Qualificazione del Conducente Persone (CQC Persone), e le selezioni che d’abitudine Brescia Trasporti avvia per individuare nuovo personale dimostrano come questo lungo iter sia faticoso da intraprendere, soprattutto da parte dei più giovani. L’azienda ha dunque pensato di farsi carico al suo interno del percorso formativo, dando così un’opportunità ai giovani in cerca di lavoro.

Il bando infatti è aperto a tutti gli under 30 che siano in possesso di alcuni requisiti minimi – licenza di scuola media inferiore e possesso della patente B – e che siano interessanti a investire tempo nella propria formazione. I candidati selezionati saranno iscritti presso autoscuole autorizzate al rilascio della patente D e del CQC Persone, e saranno contemporaneamente avviati a un percorso formativo di 100 ore comprendenti lezioni di guida e corsi teorici e pratici, finalizzati ad acquisire tutte le competenze necessarie per poter svolgere al meglio il ruolo di conducente di mezzi pubblici. L’ attività di formazione sarà totalmente gratuita per i candidati e sostenuta completamente da Brescia Trasporti.

I candidati saranno valutati sulla base dei curricula presentati e di colloqui motivazionali. Verranno selezionati i primi 10 candidati con punteggio più alto: costoro, durante il percorso formativo (della durata di circa 9/12 mesi), dovranno sostenere prove di verifica, e, se l’esito sarà positivo, potranno essere chiamati per assunzioni a tempo indeterminato all’interno di Brescia Trasporti.

Con questa proposta Brescia Trasporti vuole sperimentare una modalità innovativa di selezione del personale che si propone il duplice scopo di favorire l’ingresso in azienda dei neo-assunti – con un bagaglio di conoscenze più solide e verificate, a tutto vantaggio della qualità del servizio – e garantirsi un canale preferenziale nella ricerca di conducenti validi e competenti.

Il Gruppo Brescia Mobilità si conferma una realtà lavorativa importante del nostro territorio, che ricordiamo impiega complessivamente 723 persone (443 la sola Brescia Trasporti): nel 2016 le assunzioni sono state 64. La formazione riveste da sempre, e sempre di più negli ultimi anni, un asset fondamentale dell’azienda: la sola Brescia Trasporti eroga in un anno oltre 1300 ore di formazione, per un totale di quasi 30 corsi specifici differenti. Ugualmente il bando per giovani allievi costituisce una importante e non ancora sperimentata novità (esperienze analoghe sono state intraprese da aziende private ma non ancora nel settore del trasporto pubblico in Italia) che, si auspica, possa consolidarsi prossimamente come prassi di successo.

Comments

comments

LEAVE A REPLY