Sul Monte Orfano si raccolgono i tartufi (da secoli)

Anche se i nostri nonni avevano ben presente le trifole del Monte, ancora in pochi sanno della presenza di tartufi nella zona

0
I tartufi del Monte Orfano si raccolgono e cucinano fin dal 1600
I tartufi del Monte Orfano (Rovato, Coccaglio, Cologne, Erbusco) si raccolgono e cucinano fin dal 1600

Sul Monte Orfano – collina morenica che tocca i Comuni di Rovato, Coccaglio, Erbusco e Cologne – ci sono tartufi di ottima qualità. Quella che potrebbe sembrare una golosa novità è soltanto la riscoperta di una tradizione plurisecolare, documentata fin dal Seicento.

Ma, anche se i nostri nonni avevano ben presente le trifole del Monte, ancora in pochi sanno della presenza di tartufi nella zona. Per questo l’associazione Tartufo in Franciacorta guidata da Pierino Danesi ha deciso di lanciare una mostra sotto i portici del municipio di Rovato per far conoscere a tutti i frutti del monte, noto soprattutto per il buon vino.

L’appuntamento, secondo quanto riferito da Bresciaoggi, è domenica dalle 10 alle 19 e – secondo quanto riferito da Bresciaoggi – vi prenderanno parte una dozzina di espositori provenienti da Lombardia, Veneto e Emilia. Alle 14 si terra una gara di tartufai, che dovranno cercare con i cani i tartufi sepolti nelle aiule del vicino parcheggio. Mentre a chiudere la giornata sarà una degustazione gratuita di pennette (Valdigrano) al tartufo accompagnate da vini offerti da Priore e Dossello.

Comments

comments

LEAVE A REPLY