M5S, il candidato alla Regione è il bergamasco Dario Violi

Violi ha raccolto 793 delle 4286 preferenze espresse alle regionarie dai militanti del partito di Beppe Grillo. Terzo il bresciano Alberti

0
Il candidato alla presidenza della Lombardia Dario Violi con Luigi Di Maio. Terzo il bresciano Alberti
Il candidato alla presidenza della Lombardia Dario Violi con Luigi Di Maio. Terzo il bresciano Alberti

Un’altro bergamasco è ufficialmente in corsa per la regione Lombardia. Si tratta di Dario Violi che da ieri è ufficialmente il candidato del Movimento 5 Stelle per la presidenza. Violi, infatti, ha raccolto 793 delle 4286 preferenze espresse alle regionarie dai militanti del partito di Beppe Grillo. Dietro di lui – per soli 7 voti – il deputato Massimo De Rosa (786) e il parlamentare bresciano Ferdinando Alberti, che ha ottenuto 573 voti.

Chi è Dario Violi?

Ha 32 anni,  è nato a Lovere e vive a Bergamo (il candidato del centrosinistra Giorgio Gori non starà facendo i salti di gioia per la coincidenza geografica) con la moglie Laura e i figli Gregorio e Anna, rispettivamente di tre anni e quattro mesi. È laureato in Scienze Politiche, specializzato in Cooperazione Internazionale, e vanta un ampio curriculum nel mondo del volontariato. Ha collaborato in Bosnia e in Albania con educatori dell’infanzia locali per progetti per i ragazzi che hanno vissuto in scenari di guerra e nel 2009 a Buenos Aires con la Caritas Argentina, dove ha curato la progettazione, lo sviluppo, la formazione professionalizzante e i rapporti con Ministeri, Associazioni e Sindacati. Ha esperienze di volontariato anche in comunità per senzatetto e detenuti (Comunità Don Milani di Sorisole) e con l’unità di strada a supporto delle prostitute (Caritas di Darfo).  Dal gennaio 2010 fino all’elezione in Consiglio regionale, nel marzo 2013, ha lavorato per un’associazione di imprenditori e si è occupato di scrittura e gestione di progetti innovativi per start up, investimenti nell’ambito della PMI e di progettazione per la formazione professionale.
Dal 2013 è Portavoce in Consiglio regionale per il MoVimento 5 Stelle e membro delle Commissioni Sanità e politiche sociali, Attività produttive e lavoro e della Commissione speciale per il riordino delle Autonomie locali. Grande tifoso dell’Atalanta è appassionato di cucina

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome