Vallio Terme, 30enne finisce nella scarpata con l’auto e va a chiamare i soccorsi

L'uomo, il 30enne bergamasco, era risalito dalla scarpata con le sue gambe dopo l'incidente e ha avvisato i propri parenti che lo hanno poi accompagnato al pronto soccorso

0
Carabinieri
Carabinieri

E’ stata un’uscita di strada tremenda quella che è capitata a Vallio ad un uomo di 30 anni residente in provincia di Bergamo.

Il 30enne, mentre percorreva le curve sulla strada del Colle di Sant’Eusebio, ha perso il controllo del proprio mezzo ed è precipitato per circa 300 metri nella scarpata sottostante.

A ritrovare il veicolo sono stati dei cacciatori della zona che, spaventati, hanno subito controllato se nell’abitacolo ci fosse qualcuno. Dopo aver verificato che nella macchina abbandonata in fondo alla scarpata non c’era nessuno hanno quindi deciso di chiamare i carabinieri che, grazie al numero di targa, sono risaliti al proprietario del veicolo.

L’uomo, il giovane bergamasco, era risalito dalla scarpata con le sue gambe dopo l’incidente e aveva avvisato i propri parenti, che lo avevano poi accompagnato al pronto soccorso: per lui nessun trauma serio.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome