Lonato, furto in villa: ladri fuggono con 200mila euro

La donna è stata costretta ad aprire la cassaforte e a consegnare alla banda i gioielli, il denaro e altri oggetti di valore per un totale di circa 200mila euro

0
Un ladro in azione
Un ladro in azione

Colpo grosso per una banda di ladri nella notte tra sabato e domenica a Lonato: i malviventi hanno infatti commesso una rapina nella villa di un imprenditore brianzolo.

Dapprima i ladri – a quanto pare molto esperti e dotati di attrezzature all’avanguardia – sono riusciti a neutralizzare il sistema d’allarme per poi fare il loro ingresso nell’abitazione dei domestici (una coppia di filippini) minacciandoli con una mazza da golf. I due filippini si sono quindi visti costretti a far entrare i malviventi nell’abitazione principale, dove c’era la moglie dell’imprenditore.

La donna è stata costretta ad aprire la cassaforte e a consegnare alla banda i gioielli, il denaro e altri oggetti di valore per un totale di circa 200mila euro.

Gli uomini della banda sono poi fuggiti rapidamente e – stando a quanto riporta dal Giornale di Brescia nella versione online – sembra si possa trattare di un gruppo di malviventi originari dell’Est Europa, ma a fare chiarezza saranno le indagini dei carabinieri.

Comments

comments

LEAVE A REPLY