Lonato, furto in villa: ladri fuggono con 200mila euro

La donna è stata costretta ad aprire la cassaforte e a consegnare alla banda i gioielli, il denaro e altri oggetti di valore per un totale di circa 200mila euro

0

Colpo grosso per una banda di ladri nella notte tra sabato e domenica a Lonato: i malviventi hanno infatti commesso una rapina nella villa di un imprenditore brianzolo.

Dapprima i ladri – a quanto pare molto esperti e dotati di attrezzature all’avanguardia – sono riusciti a neutralizzare il sistema d’allarme per poi fare il loro ingresso nell’abitazione dei domestici (una coppia di filippini) minacciandoli con una mazza da golf. I due filippini si sono quindi visti costretti a far entrare i malviventi nell’abitazione principale, dove c’era la moglie dell’imprenditore.

La donna è stata costretta ad aprire la cassaforte e a consegnare alla banda i gioielli, il denaro e altri oggetti di valore per un totale di circa 200mila euro.

Gli uomini della banda sono poi fuggiti rapidamente e – stando a quanto riporta dal Giornale di Brescia nella versione online – sembra si possa trattare di un gruppo di malviventi originari dell’Est Europa, ma a fare chiarezza saranno le indagini dei carabinieri.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome