Anticancro ritirato dalle farmacie – ECCO I LOTTI

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), ha disposto il ritiro dalle farmacie di un farmaco anticancro chemioterapico utilizzato per la terapia della leucemia

0
Il cassetto dei medicinali di una farmacia di Brescia
Il cassetto dei medicinali di una farmacia di Brescia

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), ha disposto il ritiro dalle farmacie di un farmaco anticancro chemioterapico utilizzato per la terapia della leucemia. Nello specifico, si tratta delle confezioni di due lotti e precisamente lotto n. HBZS700 scad. 1/2019 e del lotto n. HBZS701 scad. 1/2019 della specialità medicinale LEUSTATIN*INFUS 7FL 10ML 10MG – AIC 029005016 della ditta Janssen Cilag Spa.

Il provvedimento si è reso necessario, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, a seguito della comunicazione pervenuta dalla ditta e successivamente dall’autorità belga tramite notifica di allerta, concernente “risultato fuori specifica per titolo”. Indicazioni terapeutiche: LEUSTATIN è indicato per il trattamento di pazienti affetti da leucemia a cellule capellute (LCC) e per il trattamento di pazienti affetti da leucemia linfatica cronica (LLC) della linea B che non hanno risposto o la cui malattia è progredita durante o dopo iltrattamento con almeno un protocollo terapeutico standard contenente un agente alchilante. La ditta Janssen Cilag ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome