Il Brescia torna da Empoli con un punto prezioso

Al Castellani di Empoli finisce 1-1 e un buon Brescia ottiene un prezioso punto per la classifica al termine di una gara che avrebbe potuto finire anche diversamente

0
Un'azione di Brescia-Empoli, foto da sito ufficiale Brescia Calcio
Un'azione di Brescia-Empoli, foto da sito ufficiale Brescia Calcio
Jenni Generale
Jenni Generale

di Jenni Generale – Al Castellani di Empoli finisce 1-1 e un buon Brescia ottiene un prezioso punto per la classifica al termine di una gara che avrebbe potuto finire anche diversamente.

Prima occasione per le Rondinelle al 7’: colpo di testa di Bisoli su cross di Machin, ma il pallone è a campanile e il portiere blocca senza problemi. All’8’ risponde Caputo, sempre di testa, su contropiede: conclusione fuori. Zajc per l’Empoli al 15’ ci prova da zona centrale, ma il tiro è debole e va abbondantemente fuori. Al 17’ è invece Di Lorenzo che avanza, il suo tiro da fuori è bloccato da Minelli. Al 25’ prima vera palla gol per il Brescia: Furlan sulla sinistra per Torregrossa, che solo davanti al portiere prende l’esterno della rete. Più incisiva l’azione successiva: dall’altro lato Cancellotti crossa in area e Torregrossa impegna Provedel, che devia in angolo. Il primo tempo si chiude con l’Empoli in avanti, con Caputo lanciato da Donnarumma; blocca però Minelli.

Al 3’ del secondo tempo Zajc si fa trovare puntuale all’altezza dell’area di rigore dopo una serie di passaggi di prima e insacca. Passa in vantaggio l’Empoli. Subito dopo occasione del raddoppio dei biancazzurri di casa. Minelli blocca. Al 12’ Cancellotti in area anticipa Donnarumma e rischia l’autorete: la palla carambola su Minelli ed esce in angolo. Poco dopo Torregrossa porta palla fino alla tre quarti e lancia Caracciolo che taglia in area, chiuso in mezzo a tre avversari: il destro è potente, ma esce alla destra di Provedel. Al 20’ palla in profondità di Ndoj per Torregrossa, che di sinistro calcia troppo debolmente.

Su intervento difensivo di Coppolaro al 23’ Minelli, tra i migliori in campo, compie una parata miracolosa a fil di palo. Al 25’ altra occasione per Zajc, che si trova di nuovo solo al centro dell’area piccola, ma non inquadra lo specchio della porta. Torregrossa riporta la partita in parità al 35’: il passaggio è di Bisoli, e il numero 7 siculo in scivolata non sbaglia. Nel finale il Brescia con la coppia d’attacco Caracciolo-Ferrante ci prova in tutti i modi a portare a casa i tre punti, ma la difesa dell’Empoli riesce a tenere.

EMPOLI-BRESCIA 1-1

Marcatori: 48′ Zajc (E), 79′ Torregrossa (B)

EMPOLI: Provedel, Di Lorenzo, Simic, Veseli, Pasqual, Krunic, Castagnetti, Bennacer, Zajc (83′ Picchi), Donnarumma (75′ Ninkovic), Caputo.
A disposizione: Jakupovic, Luperto, Piu, Polvani, Romagnoli, Seck, Terracciano, Traore, Zappella. Allenatore: Andreazzoli.

BRESCIA: Minelli, Somma, Torregrossa (85′ Di Santantonio), Meccariello, Machin (75′ Ferrante), Caracciolo ©, Coppolaro, Cancellotti, Bisoli, Ndoj, Furlan.
A disposizione: Andrenacci, Pelagotti, Lancini N., Cortesi, Bagadur, , Longhi, Bandini, Rivas, Baya. Allenatore: Marino.

Arbitro: Antonio RAPUANO della sezione di Rimini.
Assistenti Sig. Giuseppe BORZOMI’ di Torino e Sig. Valerio COLAROSSI di Roma 2 .
IV ufficiale Sig. Fabio PISCOPO di Imperia.

Ammoniti: Bisoli (B), Somma (B), Cancellotti (B)
Espulsi: nessuno.
Recupero: 1’p.t.-3′ s.t

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome