Stazione di Brescia, i vigili arrestano un altro spacciatore

Una persona arrestata e 19 grammi e mezzo di hashish sequestrati. È questo il risultato dell’intervento portato a termine dalla Polizia Locale di Brescia mercoledì 27 dicembre

0
Stazione di Brescia
Stazione di Brescia

Una persona arrestata e 19 grammi e mezzo di hashish sequestrati. È questo il risultato dell’intervento portato a termine dalla Polizia Locale di Brescia mercoledì 27 dicembre.

Nel pomeriggio gli agenti in abiti civili e con veicoli di copertura, mentre stavano controllando la zona di via Solferino e dell’autostazione, hanno notato la presenza di un giovane gambiano di 24 anni, già arrestato il 3 ottobre 2016 per spaccio e detenzione di hashish.

Il ventiquattrenne ha raggiunto un magrebino, arrivato poco prima, nell’area di sosta dei bus dell’autostazione. Dopo aver scambiato due chiacchiere con quest’ultimo, si è allontanato verso il lato opposto di via Solferino ed è tornato poco dopo. A quel punto il magrebino ha estratto un sacchetto dall’interno del giubbotto e glielo ha consegnato, dirigendosi poi verso via Romanino.

Il gambiano è stato poi avvicinato da due persone alle quali ha ceduto due sacchetti ricevendo in cambio del denaro.

Gli agenti sono quindi intervenuti e hanno fermato il ventiquattrenne in via Solferino. Addosso gli sono state trovate, nascoste nella manica destra del giubbotto, nove barrette di hashish del peso complessivo di 19,5 grammi e, in tasca, 220 euro in contanti. Per questo motivo il gambiano è stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome