Addio a Franco: il poeta di whisky, gin e cocktail

L'uomo, titolare di un notissimo locale del centro, aveva 68 anni ed era ricoverato alla Domus Salutis: i funerali si terranno sabato 30 dicembre alle 13.45 nella chiesa di San Faustino

0
Il locale di Franco Masserdotti
Il locale di Franco Masserdotti

Se ne è andato Franco Masserdotti, il poeta dei distillati e dell’altrove, l’uomo che una cliente del suo locale definisce «capace di capire ciò che vuoi bere e di convincerti che un distillato a piena gradazione non ti uccide le narici, ma che anzi una volta aperto con dell’acqua demineralizzata provvederà a rilasciare tutti gli odori e i profumi che gela gelosamente… ».

Franco Masserdotti – come racconta anche il Giornale di Brescia – era noto in città per il suo locale in contrada Pozzo dell’Olmo, Da Franco. L’uomo, che aveva 68 anni ed era ricoverato alla Domus Salutis, aveva salutato tutti gli amici e i clienti. A questi ultimi attraverso i suoi consigli e i suoi insegnamenti sapeva regalare una vera esperienza di gusto nel mondo delle bevande alcoliche, tra gin, rum e cocktail dalle variegate colorazioni.

I funerali di Franco Masserdotti si terranno sabato 30 dicembre alle 13.45 nella chiesa di San Faustino.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome